lunedì 20 gennaio 2014

Statuto 13 - Spazio di incontri per arte architettura e design

Autore: Lorenzo Ricciarelli, Responsabile Architettura di FULL Magazine

Statuto 13 non è soltanto una galleria d’ arte contemporanea,  è un progetto culturale che nasce da un connubio di lavoro tra Massimiliano Bisazza, curatore d'arte e direttore artistico della galleria Statuto 13, e Paolo Ciabattini, titolare gallerista. Statuto 13 - ci dice proprio Massimiliano Bisazza - vede la luce con l'intento di creare un luogo di interscambio culturale a Milano che possa essere sinergico, nuovo, perchè in Italia c'è molta chiusura rispetto all'estero. La società attuale ha difatti bisogno di dar voce all'interscambio culturale, che proprio una città come Milano può offrire, in termini di potenzialità troppo spesso limitate dalla mancanza di sinergie tra discipline artistiche ed operatori culturali. L'intento – spiega Bisazza - è quello di essere una galleria d'arte contemporanea a tutto tondo in cui gli artisti, sia affermati che emergenti, possano esprimersi. Ovviamente l'artista emergente, accuratamente selezionato, può contare sul vantaggio della presenza in galleria di artisti più noti. In questo modo si aiuta anche l'arte emergente senza l'omissione di alcun tipo di tecnica. Difatti in galleria si espone fotografia, performing art, pittura, scultura, video arte e si cura inoltre la presentazione di libri legati a tematiche di mostre specifiche. Si organizzano dibattiti e conferenze: un autentico luogo di e per la cultura. Ancora Bisazza spiega che ogni artista è seguito non soltanto per il periodo della mostra ma anche durante tutto l'anno. Statuto 13 costruisce una rete, un network di artisti che rimangono in contatto tra loro. L'ideale perseguito è quello di far esporre una volta all'anno ciascun artista per curarne anche la propria crescita professionale ed artistica. 
La galleria è frequentata da molti critici, da professori dell'Accademia e gode del confronto con la vicina Accademia di Belle Arti di  Brera. Lo spazio, proprio nel centro di Brera, nell’area che per antonomasia è sempre stata il cuore pulsante della creatività milanese e non solo, offre se stesso come punto di incontro, d’interscambio, di dialogo creativo e culturale, aperto a tutti; aperto anche all’avvento dell’Expo 2015, aperto alle idee, ai progetti che permettano una crescita costruttiva e proattiva.  Il nome della galleria suona come un “Manifesto” nuovo e fervido, vero e possibile. Oltre ad essere ubicata nella medesima via dalla quale prende il nome, la galleria echeggia la possibilità di innovarsi e di aprirsi dunque allo “STATUTO13” dell’arte a Milano. Un luogo dunque per la cultura con cui si vuol dare un nuovo Statuto (appunto) dell'arte di Milano.


Statuto 13 – Galleria d’arte contemporanea e spazio di incontri per arte architettura e design.
Via Statuto, 13 – 20121 Milano Italy

0 commenti:

Posta un commento

Il tuo commento sarà pubblicato immediatamente dopo averne verificato il contenuto. Non saranno pubblicati commenti contenenti termini volgari e/o offensivi, riferimenti personali e comunque ogni elemento non ritenuto congruo alla politica del sito.