lunedì 26 agosto 2013

Emanuele Campostrini in mostra alla Fondazione Marcucci


Classe 2008, Emanuele Campostrini, dai più conosciuto come "Mele", è un talentuosissimo e coraggioso baby-artist. Emanuele è infatti affetto da una grave disabilità che lo limita a partire dalle più semplici azioni quotidiane. Grazie però alla grande lungimiranza della mamma che ne è stata a tutti gli effetti vero 'talent scout', il piccolo Mele ha trovato una propria dimensione nell'ambito della pittura, realizzando molti bellissimi quadri. Colori esplosivi, campiture quando dolci, quando frenetiche. Una profondità davvero notevole in grado di colpire gli occhi e il cuore di chi osserva queste opere.

L'attivissima Fondazione Silvestro Marcucci, costantemente impegnata nella conservazione e nella promozione della cultura nelle sue molteplici forme, decide di omaggiare questo piccolo, grande artista con una mostra che si svolgerà dal 30 agosto al 1 settembre 2013 presso la sede della Fondazione stessa.

A impreziosire il vernissage che si terrà alle ore 17.30 di venerdì 30 agosto, l'intervento del Prof. Carlo Valerio Bellieni, Neonatologo dell'Università di Siena.

A tutti i nostri lettori vicini e lontani l'invito è quello di non lasciarsi scappare questa bella occasione.

La redazione di FULL Magazine e di 4rum.it esprime il massimo supporto e apprezzamento, complimentandosi con chi ha reso possibile tutto questo.

INFORMAZIONI

Mele's Art

Visita il sito ufficiale di Emanuele

Esposizione

30-31 agosto – 1 settembre 2013
Mostra di pittura EMANUELE CAMPOSTRINI “MELE”
Fondazione Silvestro Marcucci - Onlus, via della Montagna, 147 - Quiesa (Lucca)

Inaugurazione e aperitivo:
venerdì 30 agosto, ore 17.30
Interverrà il Prof. Carlo Valerio Bellieni (Neonatologo dell'Università di Siena)
Orario mostra: 16.00 - 20.00

Info
- 327.7058066


Visualizzazione ingrandita della mappa

0 commenti:

Posta un commento

Il tuo commento sarà pubblicato immediatamente dopo averne verificato il contenuto. Non saranno pubblicati commenti contenenti termini volgari e/o offensivi, riferimenti personali e comunque ogni elemento non ritenuto congruo alla politica del sito.