'Le Stanze Verticali' di Bruno Biondi

All'esordio la personale 'Aniconico' di Chiara Bevilacqua

domenica 26 agosto 2012

FULL Magazine al 'THYSSEN – BORNEMISZA'



Con grande piacere annunciamo un nuovo, importante servizio realizzato da FULL Magazine:
'MUSEO THYSSEN – BORNEMISZA. L'eleganza dell'arte'.
L'ufficio stampa del grande museo madrileno ha infatti autorizzato l'ingresso del nostro obiettivo all'interno delle splendide sale. Il risultato comparirà all'interno di FULL Magazine 7.

Di numero in numero ci impegnamo per regalare ai nostri lettori qualcosa di sempre più prezioso. Un grande ringraziamento a tutti coloro che ci stanno supportando in questa impresa.

Aiutaci a spargere la voce attraverso il pulsante di Facebook che trovi in alto!

sabato 11 agosto 2012

Intervista al M° Nahel Al Halabi


Grazie alla preziosa intercessione del soprano Silvana Froli, abbiamo avuto il piacere di intervistare il M° Nahel Al Halabi nei pressi della Casa Natale di Giacomo Puccini a Lucca: il musicista e direttore d'orchestra siriano ci racconta il suo percorso alla scoperta dell'opera lirica, che lo ha portato a una già importante carriera internazionale.

venerdì 3 agosto 2012

James Coignard: la magia della materia


FULL Magazine è uno dei media partner di una nuova importante mostra allestita dall'Associazione San Cristoforo di Lucca.


A quattro anni dalla scomparsa di James Coignard l’Associazione San Cristoforo di Lucca ha deciso di dedicargli un’ importante mostra: alle sculture in vetro si accompagneranno numerose opere pittoriche e disegni, che completeranno e integreranno il percorso artistico di questo grande pittore, incisore e scultore all’interno della romanica Chiesa di San Cristoforo.
James Coignard, nato a Tours nel 1925, ha vissuto e lavorato ad Antibes, nelle Alpi Marittime, dove è morto nel 2008. Sin dagli studi iniziali, nel 1948 presso la Scuola di Belle Arti di Nizza, emerse il suo eclettismo che lo portò ad eccellere sia come pittore sia come scultore.
Da sempre affascinato dalle tecniche, dai materiali e dalla loro versatilità espressiva, sperimentò per le sue opere il carborundum (tecnica che prevede l'impiego della polvere di silicio per ottenere delle stampe dagli effetti materici e vellutati), il bronzo e il vetro. Fino agli anni ’60 la sua ricerca è stata caratterizzata da uno stile espressionista, successivamente il suo percorso lo ha spinto verso l’astratto.
La prima scultura in vetro fu realizzata da James Coignard negli anni '60 presso la Fucina degli Angeli di Murano. Solo in seguito, però, dopo l'incontro con Adriano Berengo, la produzione iniziò a farsi più organica e sostanziosa. La capacità di catturare la luce, propria del vetro, l’unicità del mondo che vi ruota attorno ed il magico rapporto tra materia, artista e maestro vetraio, hanno segnato in modo determinante la carriera dell’artista francese.
Artista sensibile e versatile, nel corso della sua carriera, ha messo il suo talento anche al servizio di molti poeti. La mostra sarà accompagnata da un catalogo monografico a cura di Luciano Caprile.


Periodo: 5 agosto16 settembre 2012
Luogo: Chiesa di San Cristoforo, via Fillungo LUCCA
Progetto ideato e curato da: Lalla’s Join di Stefania Trolli
in collaborazione con: Berengo Studio e Les Amis de James Coignard
Promosso e organizzato dalla Associazione San Cristoforo Art – Philosopy – Science - Spirituality
Coordinamento generale di Arturo Nardini
Catalogo e testi a cura di Luciano Caprile





Orari
: Lunedì – Domenica 10.00 - 24.00 (orario continuato)
Informazioni: Tel. 0583 957660 info@artscristoforolucca.com www.artscristoforolucca.com
Ufficio Stampa: uffstampa1@artscristoforolucca.com

mercoledì 1 agosto 2012

Venice is FULL!



FULL Magazine alla Biennale di Venezia con 7 redattori accreditati stampa fra sezione Cinema e Architettura.
Un ringraziamento alle nostre testate partner 4rum.it e Paperstreet.it

ARCHITETTURA

La redazione di FULL è lieta di condurvi il 27 e 28 agosto prossimi alla scoperta della 13esima Mostra internazionale di Architettura allestita negli storici Padiglioni ai Giardini, all’Arsenale e nel centro storico di Venezia.

Common Ground formerà un unico percorso espositivo: David Chipperfield, direttore della mostra, presenterà sessantasei progetti realizzati da architetti, fotografi, artisti, critici e studiosi. Molti hanno risposto all'invito con proposte originali e installazioni ad hoc con il coinvolgimento di altri colleghi con i quali condividono, appunto, un Common Ground. I nominativi presenti sono in totale 118. L'apertura al pubblico, le cerimonie di premiazione e inaugurazione saranno il 29 agosto.

Full of Converse dedicherà ampio spazio all'evento con la sua presenza alla vernice della 13esima Mostra Internazionale di Architettura, evento straordinario riservato agli organi di stampa specializzati in programma nei giorni antecedenti l'inaugurazione ufficiale. I doverosi ringraziamenti da parte della redazione di Full, del responsabile di architettura e dei redattori sono indirizzati all'Ufficio stampa e a tutto lo staff della Biennale di Venezia.

Redattori presenti:

Lorenzo Ricciarelli – Responsabile Architettura di FULL Magazine
Marta Conforti, Siro Tolomei Nicola Pacini, Redattori di FULL Magazine

CINEMA

Attraverso l'altra nostra testata www.4rum.it, seguiamo la Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia ormai da molti anni. Quest'anno rinnoviamo la presenza 'targando' i nostri quattro redattori specializzati con il marchio di FULL Magazine. Da loro riceveremo continui aggiornamenti sulla mostra che potranno essere consultati online su entrambi i portali (www.fullmagazine.it e www.4rum.it). Oltre a questo produrremo un resoconto che sarà pubblicato sul numero 8 cartaceo di FULL in collaborazione con la nostra testata partner www.Paperstreet.it.

Redattori presenti:

Lucio Laugelli – Vicedirettore editoriale di 4rum.it – Direttore di Paperstreet.it - Redattore di FULL Magazine
Luca Ferrando e Federico Braconi – Redattori di 4rum.it, FULL Magazine e Paperstreet.it

Blogroll